Ultime notizie
Home / News / Ricetta medica elettronica: partita la sperimentazione nelle Marche
Ricetta medica elettronica: partita la sperimentazione nelle Marche

Ricetta medica elettronica: partita la sperimentazione nelle Marche

Nelle Marche entra nel vivo il processo di dematerializzazione della ricetta medica. La Giunta regionale ha approvato il progetto che consente di superare la prescrizione cartacea con quella elettronica, semplificando e razionalizzando l’intero processo di erogazione dei farmaci e di accesso alle prestazioni specialistiche ambulatoriali. L’esecutivo ha appena adottato il progetto regionale, approvato dai ministeri dell’Economia e Finanze e della Salute, insieme al protocollo d’intesa sottoscritto con le organizzazioni rappresentative delle farmacie convenzionate. Le nuove modalità di prescrizione, gradualmente, copriranno tutto il territorio regionale. Attualmente la sperimentazione ha coinvolto 327 farmacie sulle 522 totali (circa il 62 per cento delle convenzionate) e 108 medici (di cui 5 pediatri) del Servizio sanitario regionale, per un totale di 37.538 ricette elettroniche elaborate. A breve, tutte le farmacie e i 264 medici di medicina generale e pediatri di libera scelta saranno coinvolti nella sperimentazione.