Incendio in un’azienda di recupero di materie plastiche a Montefano. Paura per la colonna di fumo nero

L’allarme è rientrato, fotunatamente, nel pomeriggio. Ma si sono vissute diverse ore di apprensione, ieri, a Montefano per l’incendio che si è sviluppato intorno alle 13,00, nell’area di stoccaggio di materiale plastico della ditta “Giotto” dei Fratelli Papa, in via Leonardo Da Vinci. Le fiamme si sono sviluppate all’improvviso da un bancale esterno dove erano stati sistemati alcuni vecchi oblò di lavatrici che sotto il solo hanno fatto da lente accendendo il fuoco. Subito si è sviluppata un’ampia colonna di fumo nero nell’area circostante, visibile da molto distante. I vigili del fuoco intervenuti sul posto, hanno circoscritto le fiamme in un’area di circa 200 metri quadrati, esterna allo stabilimento. Il sindaco di Montefano ha allertato la popolazione chiedendo di tenere chiuse le finestre fino a quando la situazione non si fosse normalizzata. Stessa cosa ha fatto l’assessore di Foilottrano, Doriano Carnevali. Poi in serata ogni residuo focolaio è stato spento.

Check Also

Trovato senza vita in una scarpata al lago di Fiastra. Michele Sensini aveva 47 anni ed era guida escursionistica e giornalista

Dopo otto ore di ricerche Michele Sensini è stato ritrovato, purtroppo senza vita. Il 47enne …