Hikikomori, la sindrome dell’isolamento analizzata il 18 maggio in un incontro on line dalla Rete Educazione Digitale

Martedì 18 maggio 2021 alle 21.30, in diretta sui canali social di RED e di Stammibene, andrà in onda Villaggio Digitale – Hikikomori, ansie e abusi tecnologici, evento dedicato a raccontare l’autoreclusione e disagi collegati a ansie e abusi digitali.
L’Hikikomori è un fenomeno prevalentemente giovanile, riguarda persone che rinunciano progressivamente ad uscire e tendono a vivere sempre più isolate e recluse, tra le mura di casa o addirittura nella propria camera. Grazie alla presenza di Valeria Tinti, psicoterapeuta appartenente all’associazione Hikikomori Italia, cercheremo di capire le origini del comportamento e come esso si manifesta in seno alle famiglie.
Il discorso si allargherà ad altri fenomeni di disagio giovanile, con Valeria Cegna, psicologa in forze al Progetto Stammibene, che ci permetterà di parlare dei giovani del territorio maceratese, dei problemi legati alle tensioni accumulate in questo lungo anno di reclusione forzata, o legati all’uso e abuso delle risorse tecnologiche, dai social ai videogiochi.
La conduzione sarà affidata a Paolo Nanni dell’associazione Rete Educazione Digitale e comunicatore del Dipartimento Dipendenze Patologiche. Il suo ruolo, come di consueto per gli appuntamenti del Villaggio Digitale, sarà quello di dare spazio a domande e interventi da parte di coloro che seguiranno la diretta social.
Si tratta della prima di una serie di incontri che nelle intenzioni di RED permetteranno al Villaggio Digitale di indagare le problematiche giovanili in relazione alla Rete e alle condizioni pandemiche che ci stanno immergendo sempre più negli stili di vita digitali, con danni rilevanti alla salute e alle relazioni. Per questo il comitato promotore si è arricchito per la circostanza di una direzione scientifica condivisa con il Progetto Stammibene, promosso dal Dipartimento Dipendenze Patologiche Area Vasta 3 e gestito dall’Associazione Glatad e dalla Cooperativa Pars.
Per seguire l’incontro Villaggio Digitale – Hikikomori, ansie e abusi tecnologici basta collegarsi ai profili facebook di RED e Stammibene, gli indirizzi specifici per i video in diretta sono i seguenti:
facebook.com/reteeducazionedigitale/videos
facebook.com/stammibene/videos

Check Also

Passeggiata Letteraria a Recanati. A caccia di lucciole nel Regno del Maz

Questo è il periodo delle lucciole, e in un’oasi di pace e tranquillità la casa …