I Salesiani di Macerata celebrano San Domenico Savio. Il 24 maggio torna la statua di Maria Ausiliatrice

In questo mese di maggio l’Istituto Salesiano di Macerata vivrà importanti celebrazioni, a cominciare dalla festa di San Domenico Savio, il 6 maggio e poi la ricollocazione della statua di Maria Ausiliatrice in chiesa, con una cerimonia il 24 maggio, dopo il restauro realizzato grazie ad una raccolta fondi.
Le celebrazioni eucaristiche si svolgono all’aperto, la domenica alle 11,30, avendo a disposizione ampi spazi per rispettare le misure di sicurezza per la pandemia in atto. Tanti i giovani presenti che stanno attivandosi per l’organizzazione del Grest in programma a giugno, subito dopo la conclusione dell’anno scolastico. E’ possibile iscriversi già dal 6 maggio, basta avere un’età tra gli 8 e i 14 anni, poi sono previste apposite attività estive anche per i bambini della prima e della seconda elementare.

Check Also

Festa del Corpus Domini domenica 6 giugno in piazza Strambi a Macerata: non ci sarà la processione

La Solennità del Corpus Domini in programma domenica prossima 6 giugno, è una delle feste …