Ultime notizie
Home / Taccuino / Figaro qua, Figaro là. Pesaro dedica dieci giorni di festa al suo Gioacchino Rossini
Figaro qua, Figaro là. Pesaro dedica dieci giorni di festa al suo Gioacchino Rossini

Figaro qua, Figaro là. Pesaro dedica dieci giorni di festa al suo Gioacchino Rossini

Da domani al 29 febbraioPesaro dedica al suo illustre concittadinoGioachino Rossini un ricco cartellone di iniziative “Figaro qua, Figaro là. Pesaro per i 200 anni del Barbiere di Siviglia e il compleanno di Rossini”.Concerti, opere, laboratori per bambini, proiezioni di film e incontri animano il ‘succolento’ programma che vuole essere una vera e propria festa per tutta la città nel segno del “Cigno”, promosso dalComune di Pesaro con laRegione Marche, ilMinistero dei beni e delle attività culturali e del turismo, laFondazione Rossini, l’AMAT e ilSistema Museo. L’iniziativa – che tocca diversi luoghi della città, dai Teatri Rossini e Sperimentale, alla Chiesa dell’Annunziata e Casa Rossini fino a Tipico.tips – è la prima tappa di quelle che saranno nel 2018 le celebrazioni per il 150° anniversario della morte dell’artista.

Lunedì 29 febbraio, giorno del compleanno di Gioachino Rossini, Pesaro dedica al suo cittadino illustre l’esecuzione in forma di concerto de Il barbiere di Siviglia, la sua opera più famosa di cui ricorre quest’anno il bicentenario della composizione. Lo spettacolo, che avrà luogo alle 20.30 al Teatro Rossini, è organizzato da Conservatorio G. Rossini (che in questo giorno inaugura il suo 134° anno accademico), Accademia Rossiniana del Rossini Opera Festival, Comune di Pesaro, AMAT e Fondazione Rossini. Alberto Zedda dirigerà Orchestra e Coro del Conservatorio Rossini.