Sequestrati 50 grammi di cocaina in due operazioni della Guardia di Finanza nel maceratese

Doppia operazione antidroga della Guardia di Finanza di Macerata, nello scorso fine settimana. Sequestrati oltre 50 grammi di cocaina. I finanzieri hanno trovato a Petriolo, a bordo di un furgone alla cui guida c’era un 50enne, circa 4 grammi di cocaina. Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti altri 48 grammi della sostanza. L’uomo è stato in arrestato. A Porto Recanati i finanzieri sono intervenuti mentre era in atto la cessione di una dose di cocaina. Denunciato un quarantaseienne albanese e segnalato l’assuntore alla prefettura. Nella perquisizione domiciliare è stata trovata sostanza da taglio ed oltre 13 mila euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. I due, inoltre, sono stati sanzionati per aver violato i divieti di spostamento legati al coronavirus. L’extracomunitario è stato anche denunciato perchè in regime di isolamento obbligatorio in quanto positivo al COVID-19.

Check Also

Lombardia e Marche, un binomio per il turismo. L’assessore Lara Magoni incontra il governatore Francesco Acquaroli e fa tappa a Tolentino

Il 20% dei turisti che hanno visitato le Marche nel 2020 sono lombardi: 322.089 gli …