Archeoclub Morrovalle, due domeniche dedicate al centenario della Grande Guerra

L’Archeoclub di Morrovalle, nella ricorrenza del centenario della fine della Grande Guerra, propone per il mese di maggio due nuovi incontri, veri e propri eventi spettacolo. Domenica 6 maggio alle ore 18,30 è in programma “Mirando l’orizzonte: l’arte della guerra”, in cui si prende in considerazione la fase che precede l’entrata dell’Italia in guerra nel 1915, durante la quale il movimento futurista si fa promotore dello scontro mondiale tra le nazioni. In risalto vengono messi alcuni grandi protagonisti della letteratura italiana, come D’annunzio e Ungaretti; la scenografia dell’incontro avrà inoltre richiami diretti agli artisti autori di manifesti che incitavano alla battaglia, come Fortunato Depero. Domenica 27 maggio si prosegue con “Mirando l’orizzonte: lettere di un poeta dal fronte”, dove l’attenzione si concentra proprio sulla fase di entrata in guerra. Per la prenotazione tel. 0733.223437 da mercoledì a domenica dalle ore 16 alle 19, oppure 338.9376511. Oltre agli spettacoli viene offerto un catering. Resterà aperta fino al 27 maggio la mostra a Palazzo Lazzarini che espone documenti, armi e suppellettili utilizzati nella guerra di trincea, provenienti dal Museo Civico di Loro Piceno.

Guerra mondiale -Primo appuntamento L arte della Guerra

Check Also

Viaggio tra le celebri colonne sonore dei film con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Mercoledì a Porto Recanati e giovedì a Urbisaglia

Le celebri colonne sonore composte da Nino Rota ed Ennio Morricone insieme a musiche della …