Ivan Miljkovic è tornato alla Lube dopo otto anni, grande festa tra i tifosi

La Cucine Lube Banca Marche riabbraccia il suo primo condottiero. La società biancorossa ha infatti definito l’ingaggio dell’opposto Ivan Miljkovic, giocatore simbolo del sodalizio cuciniero dal 2000 al 2007, colui che oltre alle vittorie della Champions League (2002), di due coppe Italia (2001 e 2003) e di tre coppe CEV (2001, 2005 e 2006), nella stagione 2005/2006 trascinò i biancorossi anche alla conquista del loro primo storico scudetto. Dopo la Lube ha giocato alla Mezza Roma Volley, quindi le esperienze con i greci dell’Olympiacos Pireo e con i turchi del Fenerbahce Istanbul vincendo sempre molto.  Un ritorno voluto da entrambe le parti. Miljkovic compirà 36 anni a settembre in Serbia, ma dieci giorni fa è diventato ufficialmente cittadino italiano, acquisendo di conseguenza anche il diritto di avviare la pratica per ottenere lo status di italiano anche da sportivo. La società e il giocatore, che hanno fissato nell’esito positivo di tale pratica una condizione imprescindibile per la validità del contratto, si sono già attivati per produrre immediatamente la necessaria documentazione alle federazioni nazionali interessate, e successivamente alla FIVB.

Check Also

Al via il Camp estivo della Volley Academy Macerata al Campo dei Pini

Lunedì partono ufficialmente le attività promosse dalla Volley Academy Macerata, dedicate a ragazze e ragazzi …