Benedetta la campana che oggi sarà montata sulla torre dell’orologio

E’ stata una cerimonia semplice ma molto sentita quella di sabato pomeriggio in piazza della Libertà in cui è stata benedetta, da parte del vescovo di Macerata monsignor Marconi, la campana che andrà a fare compagnia alle quattro già esistenti sulla torre dell’orologio di Macerata. Dopo il saluto delle autorità a prendere la parola è stato monsignor Nazzareno Marconi che, dopo la lettura di un passo del Vangelo secondo Marco e aver ricordato che il suono della campana è un suono positivo per tutti perché rappresentazione di letizia e accoglienza, l’ha benedetta e l’ha fatta suonare. Realizzata dal Gruppo De Santis Corinaldi di Cingoli, come noto, la campana, che è stata issata sulla torre dove oggi verrà sistemata nel suo sito, unirà il tono del Re4 all’armonia delle altre quattro e andrà a completare il suono dell’ Angelus che accompagna il carosello degli automi, una melodia appositamente composta dal maestro Gianfranco Stortoni.

Check Also

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. Cartelli all’ingresso del borgo

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. La sala consigliare ha ospitato l’altro pomeriggio, una …