Una nuova mareggiata colpisce duramente la costa di Porto Recanati

Una nuova mareggiata ha colpito ieri Porto Recanati causando nuovi ed ingenti danni, mettendo in ginocchio alcune attività. Nel tratto di spiaggia portorecanatese la furia del mare ha messo a rischio le strutture di alcuni balneari spazzando via, ad esempio, i casotti che fungono da magazzino allo chalet Bebo’s a Scossicci, mettendo in seria difficoltà la struttura del Barracuda. Situazione disastrosa a sud dove il Masaya ha visto la sua terrazza esterna completamente piegata dalle onde, mentre lo chalet La Rotonda ha subito il cedimento di un tratto di strada antistante al proprio parcheggio. Lunedì prossimo i bagnini incontreranno alle 9 il sindaco di Porto Recanati Montali poi il 16 settembre insieme ai colleghi di Porto Potenza, Civitanova Marche e Porto Sant’Elpidio si recheranno ad Ancona dove protesteranno, davanti agli uffici della Regione, sulla situazione di stallo per la soluzione del problema della difesa della costa.

Check Also

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. Cartelli all’ingresso del borgo

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. La sala consigliare ha ospitato l’altro pomeriggio, una …