Ultime notizie
Home / Taccuino / Camerino Festival, in arrivo Marmen Quartet e I Filarmonici Camerti
Camerino Festival, in arrivo Marmen Quartet e I Filarmonici Camerti

Camerino Festival, in arrivo Marmen Quartet e I Filarmonici Camerti

Dopo il suggestivo concerto d’anteprima presso la Basilica di San Venanzio che ha consentito al pubblico accorso di poter godere anche delle note emesse dallo splendido organo Giovanni Fedeli di metà ‘700 e il doppio set in sold out di Ramin Bahrami in Piazza Cavour, il Camerino Festival continua a svolgere il suo intenso programma.
Domenica 23 agosto alle ore 21.30, il cortile della splendida Rocca d’Ajello ospiterà il meraviglioso e talentuoso Marmen Quartet, ensemble vincitore di due prestigiosi concorsi internazionali (Bordeaux e Banff). In programma: Haydn (Quartetto op.50 n.1), ancora Beethoven (Quartetto op.95 n.11 “Serioso”) e Debussy (Quartetto in sol minore op.10).
Lunedì 24 si apre lo scrigno prezioso dei giardini della Rocca Borgesca, location che vedrà alternarsi diverse proposte musicali giovani e contaminate tra jazz e classica. In particolare, la data del 24 alle ore 19 vedrà all’opera il Laboratorio Orchestra Sax dell’Istituto Musicale Nelio Biondi diretto da Roberto Micarelli. In programma brani di Joplin, Morricone, Vivaldi, Piazzolla, Bozza e Alessandrini.
Piazza Cavour tornerà centro nevralgico della grande musica poi martedì 25 agosto alle ore 21.30. La storica piazza camerte prende nuovamente vita con il concerto de I Filarmonici Camerti, ovvero Vincenzo Correnti al clarinetto, Andrea Esposto e Martina Palmieri al violino, Vincenzo Pierluca alla viola, Roberto Micarelli al sax baritono, Giacomo Correnti al drum set.
I Filarmonici Camerti sono una formazione cameristica nata nel 2014, all’interno dell’Istituto Musicale “Nelio Biondi” di Camerino, in occasione della partecipazione al programma di Rai2 “Mezzogiorno in famiglia”, in rappresentanza della città di Camerino. Si sono esibiti in rassegne e stagioni concertistiche proponendo un programma che spazia tra vari generi musicali, ottenendo sempre ottimi apprezzamenti da parte del pubblico e della critica per la freschezza ed originalità delle loro interpretazioni.
In programma un vasto repertorio che va da Henghel Gualdi a Pedro Iturralde passando per Scott Joplin, Ennio Morricone, George Gershwin, Michele Mangani, Astor Piazzolla, N. la Rocca.

Il Camerino Festival continua poi a sgranare il suo programma proponendo nomi di altissima levatura del calibro di Mario BrunelloPaolo Fresu e Daniele di Bonaventura, concerti questi tutti in collaborazione con RisorgiMarche.

Il Camerino Festival è organizzato dal Comune di Camerino in collaborazione con le associazioni Adesso Musica, Gioventù Musicale d’Italia, Musicamdo e la partecipazione di: MIBACT, Regione Marche, AMAT, Università di Camerino e Contram.

Per informazioni sono attivi un sito (www.camerinofestival.com) ed una segreteria (331.2233904); i biglietti si possono acquistare sul Circuito Ciaotickets.