Ultime notizie
Home / Sport / Il ds Paolo Salvucci lascia la GoldenPlast Civitanova. “25 anni di volley, di cui metà in biancazzurro”
Il ds Paolo Salvucci lascia la GoldenPlast Civitanova. “25 anni di volley, di cui metà in biancazzurro”

Il ds Paolo Salvucci lascia la GoldenPlast Civitanova. “25 anni di volley, di cui metà in biancazzurro”

Dopo tredici anni in biancazzurro, il ds Paolo Salvucci lascia la GoldenPlast Civitanova augurandole un cammino vincente. Un coacervo di emozioni al momento dell’addio per il ds che ha contribuito a fare la storia grazie alla vittoria della Serie B1 nel 2011/12 e della A2 nel 2014/15, ma anche grazie all’approdo nella Finalissima della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 nella stessa annata. Già protagonista in B insieme al direttore generale Carlo Muzi, l’ormai ex ds ha dato il suo meglio nei sette anni di Serie A valorizzando giovani emergenti che adesso si stanno mettendo in luce nei club più titolati d’Italia e nelle selezioni azzurre. “Il mio percorso nel volley è di 25 anni, di cui metà passati in biancazzurro”, riferisce Salvucci. “Il magone è inevitabile, ho condiviso tante esperienze con questa mia seconda famiglia e mi basta socchiudere gli occhi per rievocare ricordi, adrenalina e situazioni elettrizzanti. Non so se sarà un addio o un arrivederci, al momento è una scelta obbligata per conciliare i crescenti impegni di lavoro e il tempo con i miei cari. Saluto tutti con il sorriso”.