Home / Taccuino / Recanati, al via la IX edizione di AmAnticA Folk Festival
Recanati, al via la IX edizione di AmAnticA Folk Festival

Recanati, al via la IX edizione di AmAnticA Folk Festival

È un’estate “spettacolare” quella in corso a Recanati, città-palcoscenico di moltissimi appuntamenti per tutti i gusti e le età organizzati dal Comune di Recanati. Sabato 21 e domenica 22 luglio è la volta della IX edizione di AmAnticA Folk Festival. Un’edizione di indiscutibile qualità musicale, che vede tra i partecipanti di sabato li “Matti de Montecò (dalle ore 18), i “Connemara Lullaby” (alle ore 18.30 al Circolo beniamino Gigli) e i “Lou Dalfin” (ore 21.30 nel piazzale della Chiesa Santa Maria Assunta). Domenica giungo a Recanati i Contrada Lamierone. Le vie di Castelnuovo inizieranno ad animarsi sin dal pomeriggio in uno scorcio caratteristico del quartiere come quello di Porta Cannella e, spettacolo nello spettacolo, in programma anche l’omaggio al tenore recanatese Beniamino Gigli con il Maestro Riccardo Serenelli di Villa InCanto e un amico storico di AmAnticA, Roberto Lucanero, (Circolo B. Gigli alle ore 19). Con un forte richiamo alle radici, inoltre, sarà proiettato, in entrambi i giorni dalle 18 alle 22.30 all’interno della Chiesa di Sant’Ubaldo, il documentario Ricordi dal borgo e il suo vissuto. La conclusione dell’intera edizione 2018 sarà in mano ai Samurai Accordion e al Duo Simone e Nicolò Bottasso (domenica 22 ore 21.30 al piazzale della Chiesa), per un finale di alta qualità musicale che riunisce in sé un connubio di sapori, umori e talenti provenienti da tutta Europa.