Ultime notizie
Home / News / Marche, una regione con una età media sempre più alta
Marche, una regione con una età media sempre più alta

Marche, una regione con una età media sempre più alta

Una regione sempre più anziana, dove l’età media è di 45,7 anni (superiore ai 44,4 anni del dato nazionale), e in cui vivono 1.550.796 persone, di cui 145.130 (9,4%) straniere. La Confartigianato ha elaborato i dati Istat aggiornati al 2014: le Marche registrano un saldo naturale, ovvero la differenza tra nati (12.363) e morti (16.826) negativo (-4.463 persone). E’ negativo anche il saldo complessivo dei residenti (-2.342), mentre sono 2.235 i cittadini italiani delle Marche migrati all’estero. Al 31 dicembre 2014 gli stranieri residenti nella regione erano 145.130 (il 54,6% donne), pari al 9,4% della popolazione residente totale: anche in questo caso un dato superiore alla media nazionale (8,2%). Lo scorso anno sono stati 2.069 i nati stranieri (16,7% sul totale dei nati). Sono inoltre 5.029 i nuovi cittadini italiani ovvero gli stranieri che nel 2014 hanno acquisito la cittadinanza italiana. Il presidente della Cgia Salvatore Fortuna ricorda che nella regione ci sono 3,1 imprese artigiane ogni 100 abitanti e 7,5 imprese artigiane ogni 100 famiglie.