Lavori sul tratto Macerata-Albacina. Treni sospesi dal 2 al 28 agosto

Proseguono i lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico nelle stazioni di Macerata, Tolentino, San Severino Marche, Castelraimondo e Matelica, sulla linea Civitanova-Albacina, a cura di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).
Gli interventi, in programma dal 2 al 28 agosto, sono finalizzati alla realizzazione del moderno ACC – Apparato Centrale Computerizzato (ACC*) che, avvalendosi delle più innovative tecnologie, consentirà di innalzare gli standard di gestione e supervisione della linea, migliorandone l’efficienza e incidendo così sulla qualità generale del servizio. Contestualmente proseguono le opere propedeutiche all’elettrificazione con relativo adeguamento della sede ferroviaria, della sagoma delle gallerie, alla velocizzazione della linea e all’eliminazione dei passaggi a livello.
Per consentire la piena operatività dei cantieri, la circolazione ferroviaria sarà sospesa nella sola tratta fra Macerata e Albacina, mentre fra Macerata e Civitanova si svolgerà regolarmente. La mobilità alternativa sarà garantita con autobus sostitutivi. Maggiori informazioni sull’offerta commerciale sono consultabili sui canali di vendita dell’impresa ferroviaria e nelle stazioni.
L’impegno economico complessivo è di circa 110 milioni di euro.

Check Also

Lorenzo Marini dona la sua opera “Go-Go OBELISK” all’Associazione Dematepa di Recanati

Lorenzo Marini, uno dei più importanti pubblicitari e creativi italiani, ha presentato ieri a Recanati …