Coronavirus. Sale a 6 il numero delle vittime marchigiane. 200 tamponi positivi in regione, 7 in provincia di Macerata

L’aggiornamento alle ore 13 di oggi diffuso dal Gores, Gruppo Operativo Regionale per le emergenze sanitarie riferisce di due nuovi decessi: uno a Marche Nord (un uomo settantottenne con pluripatologie) e uno all’ospedale regionale di Torrette (un uomo di 59 anni con pluripatologie pregresse). Sale così a 6 il numero delle vittime marchigiane del Covid19. 200 i tamponi positivi sul totale dei 795 testati dalla Struttura Organizzativa Dipartimentale Virologia dell’ospedale di Torrette. Dei 200 casi sopra detti, la maggiore concentrazione dei positivi, 152, è nella provincia di Pesaro Urbino, seguita da Ancona (38), Macerata (7) e Fermo con tre. I ricoverati in terapia intensiva sono negli ospedali di Marche Nord (Pesaro, 15, e Fano, 6), tre ad Ancona, 4 a Fermo, 2 a Jesi, uno a San Benedetto del Tronto, Civitanova Marche, Urbino. Sono salite a 1.230 le persone in isolamento domiciliare, 111 sintomatici, 235 gli operatori sanitari. Di seguito l’aggiornamento completo:

 

Aggiornamento ore 13

Check Also

Raddoppiano le iscrizioni extra UE all’Università di Macerata. Arrivate 3 mila domande

L’emergenza da Covid 19 non frena la corsa all’internazionalizzazione dell’Università di Macerata: per l’anno accademico …