Ultime notizie
Home / News / I commercianti maceratesi: “Ascoltateci per il bene della città”. Incontro affollato con i politici locali
I commercianti maceratesi: “Ascoltateci per il bene della città”. Incontro affollato con i politici locali

I commercianti maceratesi: “Ascoltateci per il bene della città”. Incontro affollato con i politici locali

Commercianti maceratesi riuniti stasera, alla Terrazza dei Popoli, per un incontro con i rappresentanti politici del capoluogo. Una situazione nuova per la città, con i commercianti presenti in massa, sotto la guida di Gabriele Micarelli (Verde Caffè) che da mesi sta lavorando ad un progetto di unitarietà dopo anni di frammentazioni. Certamente è stata una bella serata, da ricordare, in cui c’è stato un confronto pacifico, anche se non sono mancati mugugni e commenti, legati ad esempio all’assenza del sindaco Romano Carancini e del candidato del centrosinistra, Narciso Ricotta. E’ intervenuta invece l’assessore Stefania Monteverde, e poi Andrea Marchiori candidato della Lega, Alberto Cicarè candidato con la lista Strada Comune, Roberto Cherubini candidato dei Cinque Stelle e ancora i consiglieri Deborah Pantana e Paolo Renna per il centrodestra insieme a Mattia Orioli, David Miliozzi della lista civica Macerata Insieme. Tante parole, dichiarazioni di voler sostenere i commercianti maceratesi, ma alla fine la strada da percorrere l’ha indicata lo stesso Gabriele Micarelli: “Per rilanciare il commercio in città non chiediamo soldi per noi, ma che il Comune stanzi un milione di euro in cinque anni e definisca un assessore ad hoc che si occupi solo di questo settore. I soldi dovrebbero essere utilizzati per calmierare il mercato degli affitti che è scandaloso in città (per un locale di 100 metri quadrati vengono chieste migliaia e migliaia di euro), per togliere le tasse alle nuove attività almeno per un paio di anni dando la possibilità a chi vuole  di lavorare in questo settore. L’obiettivo è creare una città più viva e produttiva e ciò va a favore di tutti”.