Ultime notizie
Home / News / Eccezionale ritrovamento di un Peregocetus pacificus. Unicam protagonista nel team internazionale di paleontologi e geologi
Eccezionale ritrovamento di un Peregocetus pacificus. Unicam protagonista nel team internazionale di paleontologi e geologi

Eccezionale ritrovamento di un Peregocetus pacificus. Unicam protagonista nel team internazionale di paleontologi e geologi

Eccezionale ritrovamento in Perù dello scheletro fossile di un Peregocetus pacificus, che significa “il cetaceo viaggiatore che ha raggiunto il Pacifico”, sedimenti di oltre 42 milioni di anni fa fondamentali per ricostruire la rotta seguita dagli antenati di balene e delfini nel viaggio che li portò dal loro centro di origine fra India e Pakistan a colonizzare tutti gli oceani. L’importante scoperta è stata fatta da un team internazionale paleontologi e geologi dell’Università di Camerino e dell’Università di Pisa e dei musei di storia naturale di Parigi, Bruxelles e Lima. “È straordinario avere trovato un cetaceo in rocce così antiche e così lontane dall’area di origine di questi mammiferi marini – spiega Claudio Di Celma, geologo della Scuola di Scienze e Tecnologie dell’Università di Camerino che ha curato lo studio stratigrafico dell’area di ritrovamento del fossile. Questa scoperta documenta, infatti, il primo ritrovamento indiscutibile di un cetaceo quadrupede nell’Oceano Pacifico”.

image description

Di Celma

Di Celma