Ultime notizie
Home / News / Macerata, Sit-In davanti agli uffici del Comune. “La residenza è un diritto! Resistere un dovere!”
Macerata, Sit-In davanti agli uffici del Comune. “La residenza è un diritto! Resistere un dovere!”

Macerata, Sit-In davanti agli uffici del Comune. “La residenza è un diritto! Resistere un dovere!”

Sit-in di una decina di giovani, stranieri ed italiani, davanti agli uffici del Comune in viale Trieste a Macerata per rivendicare il diritto dei richiedenti asilo all’iscrizione all’anagrafe. Presenti insieme a loro, intorno alle 12 di ieri, i volontari del centro sociale Sisma che hanno distribuito volantini chiedendo alle amministrazioni comunali la disapplicazione della legge 132. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Digos che hanno provveduto ad identificare i presenti. Non si sono verificate problematiche sotto il profilo dell’ordine pubblico. “La residenza è un diritto! Resistere un dovere!” scrive la pagina Facebook di CSA sisma. Come ad Ancona e Fano gli attivisti richiesto di non applicare le disposizioni contenute con la Legge ‘Sicurezza e Immigrazione’, riconoscendo il diritto all’iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo, sulla base di una corretta interpretazione legislativa”.