La Regione Marche chiede il riconoscimento di sito Unesco per il Santuario di Loreto

Una storia lunghissima di secoli, una vera e propria città-Santuario, una basilica-fortezza come poche al mondo, un valore immateriale fortissimo nel simbolo religioso che rappresenta, meta di pellegrinaggio e di culto diffuso nei cinque continenti. Basterebbero questi pochi elementi per identificare immediatamente Loreto e il suo patrimonio culturale. La giunta regionale ha appena approvato la proposta di candidatura del Complesso del Santuario di Loreto avanzata dalla Delegazione Pontificia per inserirlo nella Lista propositiva italiana, condizione necessaria per  dare avvio alle procedure di candidatura ufficiale al riconoscimento di sito Unesco. Nella regione Marche, solo il centro storico di Urbino, con un riconoscimento che risale al 1998, fa parte della Lista del Patrimonio Mondiale Unesco.

Check Also

Nessun nuovo contagio Covid nelle Marche nelle ultime 24 ore. Non succedeva dallo scorso 3 agosto

Nessun caso positivo al Covid nelle ultime 24 ore nelle Marche. E’ la buona notizia …