Ultime notizie
Home / News / Civitanova Danza: conclusa con successo la rassegna nei tre teatri cittadini
Civitanova Danza: conclusa con successo la rassegna nei tre teatri cittadini

Civitanova Danza: conclusa con successo la rassegna nei tre teatri cittadini

Una vera e propria festa all’insegna della danza declinata al femminile ha concluso l’altra sera, la XXIII edizione del festival internazionale Civitanova Danza promosso da Comune di Civitanova, Teatri di Civitanova, AMAT, con il contributo di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Regione Marche.
Il ricco programma della giornata è iniziato alle 16.30 all’Hotel Miramare con Civitanova Danza Focus, un momento di approfondimento dal titolo Danza e memoria al quale ha partecipato lo studioso Alessandro Pontremoli. Il programma è proseguito nella palestra dell’Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” con Happydancehour! a cura delle scuole di danza della città: Accademia di Danza Swanilda di Fiona Cecarini, Art Sem Fronteira di Manuela Recchi, Centro Danza Caterina Ricci di Gabriella Nespeca e Sabrina Nardinocchi, Effort Danza di Giosy Sampaolo, Laboratorio Danza Duepuntozero di Sara Gagliardini, Marvellous Dance di Sara Gambardella, Nura Danza di Alexia Sagripanti, Oregon Tape Crow. Una splendida Claudia Marsicano, straordianria danzatrice taglia XL, ha catturato il pubblico del Teatro Cecchetti scommettendo sulla propria ingombrante fisicità con una performance, R.OSA, di vertiginosa bravura e leggerezza. Seconda proposta della giornata al Teatro Rossini con un circo inedito, Cirko Vertigo, che ha trasformato le tradizionali acrobazie in un concerto per corpo e movimento, dando vita a uno spettacolo poetico, raffinato ed emozionante, WE273’’, nato dalla rinnovata collaborazione artistica con la Compagnia Blucinque di Caterina Mochi Sismondi.
La conclusione della giornata a notte fonda è stata al Teatro Annibal Caro con l’anteprima italiana della nuova creazione di Cristiana Morganti, storica danzatrice di Pina Bausch, che ha debuttato al festival al termine di una residenza nell’ambito del progetto Civitanova Casa della Danza affidando la sua elegantissima danza alle magnifiche Anna Fingerhuth e Breanna O’Mara.
Civitanova Marche dà appuntamento al suo pubblico di ballettofili con la prossima stagione invernale, sempre ricca di sorprese ed eventi di grande qualità.