Home / News / Le Marche partono alla conquista della Cina
Le Marche partono alla conquista della Cina

Le Marche partono alla conquista della Cina

Investimenti, commercio, logistica, cooperazione, innovazione tecnologica, turismo. Sono questi i principali temi che affronterà il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli nel corso della missione istituzionale che si svolgerà in Cina da domani a sabato 16 aprile. La missione promossa e realizzata nell’ambito degli accordi governativi di partenariato tra Italia e Cina vede la presenza, accanto alla Regione Marche, dei rappresentanti delle Camere di Commercio, delle Università e dei Centri tecnologici delle Marche e dell’Agenzia ICE. Saranno sei giorni molti intensi come confermano i numeri con la delegazione regionale che percorrerà 19mila chilometri con una media giornaliera di circa 2.700, parteciperà a 15 workshop, 7 meeting tra Camere di Commercio, 5 incontri tra università, sottoscriverà 6 accordi operativi e discuterà ben 41 progetti di cooperazione. Ci saranno anche incontri istituzionali con i Governatori dele Province dello Shandong e dello Hunan e i Sindaci delle municipalità di Zibo e Quingdao.