Home / News / Donati gli organi di Adriano Campolungo. Il 38enne civitanovese è morto per arresto cardiaco
Donati gli organi di Adriano Campolungo. Il 38enne civitanovese è morto per arresto cardiaco

Donati gli organi di Adriano Campolungo. Il 38enne civitanovese è morto per arresto cardiaco

La famiglia ha deciso di donare gli organi con un gesto di grande umanità. Malgrado il forte dolore per la perdita di Adriano, a soli 38 anni. E’ la notizia bella dentro quella più triste per la morte improvvisa di Adriano Campolungo. L’uomo, originario di Civitanova, si è sentito male nella sua abitazione a Montelupone, nella notte tra sabato e domenica. L’arresto cardiaco che l’ha colto non gli ha lasciato scampo. Adriano è entrato in coma irreversibile ed è morto tre giorni dopo. Mercoledì mattina un’equipe chirurgica del Torrette di Ancona si è recata all’ospedale di Civitanova per l’espianto di fegato e reni che hanno ridato vita a ben tre persone. Adriano lavorava in un distributore di carburanti e lascia la mamma Luisa e i fratelli Pierluigi e Andrea. Domani, alle 15,30, i funerali nella chiesa di San Giuseppe Operaio a Civitanova.