Torna fruibile al pubblico la chiesa di Santa Maria di Portonovo. La giunta regionale su proposta del presidente e assessore al Turismo ha approvato la proroga del progetto volto a garantire la valorizzazione e la fruibilità della struttura e ha stanziato 10mila euro per la sua realizzazione. 
A coordinare le attività sarà il FAl Marche, con la collaborazione dei volontari della delegazione FAI di Ancona, che ha già effettuato tale iniziativa, sia in passato nell’ambito di un precedente accordo sottoscritto a giugno del 2013 fino ad aprile 2015, permettendo la visita al luogo a circa 15.000 persone, sia con l’attuale accordo in scadenza a fine giugno che ha permesso la visita a più di 8000 persone.
Il sito, molto suggestivo e  di notevole valore storico e artistico, ha attirato anche l’attenzione dei media: servizi televisivi sulle principali emittenti nazionali, TGR itinerante, partecipazione alla trasmissione GEO&GEO – RAI con un dettagliato servizio dedicato alla chiesa, presenza costante delle varie iniziative sul web, stampa e sito web istituzionale del FAI, ecc..
In base all’accordo verranno attivate aperture al pubblico con visite accompagnate in italiano, in inglese e in tedesco seguendo un calendario prestabilito. Verrà data anche la disponibilità di prenotare visite al di fuori degli orari previsti, per gruppi, in base alla disponibilità dei volontari.
La realizzazione e gestione del servizio di accoglienza e di visite accompagnate con  guide abilitate e con la disponibilità dei volontari FAI, sarà garantito:
dal 01/07 al 31/12 2024

•            venerdì, sabato e domenica nel mese di luglio ’24 dalle 17,00 alle 19,30

•            venerdì e sabato nel mese di agosto ’24 ( compreso il 15 agosto) dalle 17,00 alle 19,30

•            sabato e domenica nel mese di settembre ‘24 dalle 17,00 alle 19,30

•            domenica nei mesi di ottobre e novembre ‘24 ( compreso il 1° novembre )dalle 10,00 alle 12,30

•            nei giorni: 8,24,26,31 del mese di dicembre ‘24 dalle 10,00 alle 12,30

•            in concomitanza con gli eventi nazionali FAI per un totale di 4 giornate e 8 turni (Giornate FAI di Autunno ottobre 2024, Giornate FAI per le scuole – novembre 2024, ecc.;

•            in concomitanza di aperture straordinarie, preventivamente concordate tra le Parti.