Da domani (venerdì 24 maggio) a domenica prossima (26 maggio) la Città di San Severino Marche accoglierà la prima edizione del festival dedicato ai libri, alle storie e alle passeggiate: “I racconti della dea Feronia”. Si tratta di una tre giorni che permetterà di andare alla scoperta della città attraverso la scoperta della biblioteca comunale “Francesco Antolisei”, del teatro Feronia e di altri luoghi.
Sarà un evento culturali con molti “big” noti come gli scrittori Stefano Mancuso, Giulia Vola, Francesca Sensini, Enzo Fileno Carabba, Giorgio Biferali e Maria Giuseppina Muzzarelli.
Tappa finale di un progetto che è durato un anno intero e che è risultato vincitore, a livello nazionale, del bando Città che Legge del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero della Cultura per la promozione del libro e della lettura, il festival arriva a  conclusione di diverse iniziative già ospitate a San Severino Marche: le rassegne in biblioteca, nelle scuole, con i più piccoli insieme a Nati per Leggere, con le associazioni Il Sognalibro e Pranzo al sacco, e anche con l’hospice presso l’ospedale civile “Bartolomeo Eustachio”.
“In questa tre giorni –  commenta l’assessore alla Cultura della Città di San Severino Marche, Vanna Bianconi – ospiteremo incontri, libri, musica e passeggiate celebrando anche il Maggio dei Libri”.
Ideatrici del progetto sono Stefania Monteverde, Lucia Tancredi e Marina Peral dell’associazione culturale Ev che sono anche le direttrici artistiche della rassegna.
Questo il programma: venerdì 24 maggio, alle ore 17, alla biblioteca comunale “Francesco Antolisei”, saluti istituzionali del sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, e dell’assessore alla Cultura, Vanna Bianconi. Intervento da parte dell’associazione Il Sognalibro, protagonista delle attività Nati per Leggere. Poi alle 17.30 al foyer del teatro Feronia  insieme ai ragazzi e alle ragazze dell’Istituto comprensivo “Tacchi Venturi” incontro spettacolo dal titolo: “A spasso con la dea Feronia”, operetta originale dedicata alla dea Feronia,  frutto di una attenta ricerca sulle fonti. Alle 18.30, sempre al teatro Feronia, il primo degli appuntamenti con i libri, ospite la scrittrice Giulia Vola e il suo ultimo libro “Cuore d’oro”.
Sabato 25 maggio alle ore 21.15 al Feronia lo scrittore Stefano Mancuso presenta il suo ultimo libro “Fitopolis, la città vivente”, pubblicato da Laterza. Nel pomeriggio, alle ore 17, la scrittrice Francesca Sensini presenta, invece, il libro “La trama di Elena”. Alle ore 18 Lucia Tancredi presenta Maria Giuseppina Muzzarelli e il suo straordinario viaggio nel mondo delle perle con il libro: “Tutte le perle del mondo”. Ad accompagnare gli incontri la splendida voce di Serena Abrami,.
Sempre sabato 25, dalle ore 10 alle 12, appuntamento in un luogo speciale di San Severino Marche: il monastero di Santa Chiara. Ospite Francesca Serra, scrittrice e naturopata, studiosa della storia delle mistiche, che guida “Devozione fiorita. Laboratorio sulla piccola arte degli scapolari”, alla scoperta di linguaggi nascosti e simbolici, soglie tra mondi.
Domenica 26 maggio appuntamento al teatro Feronia, alle ore 17, con lo scrittore Giorgio Biferali e il suo ultimo libro “Sono quasi pronto”. Alle 18 Lucia Tancredi e Francesco Rapaccioni presentano Enzo Fileno Carabba e due suoi libri: “Il giardino di Italo” e “Il digiunatore”. Ad accompagnare gli incontri la raffinata chitarra di Jan, artista e compositore.
In programma, inoltre, le passeggiate patrimoniali,: alle ore 10 di domenica appuntamento in piazza del Popolo, con ritrovo presso la Pro Loco,  per un tour d’arte con Lorenzo Losito, guida turistica alla scoperta dei patrimonio culturale della città. Alle 15 passeggiata naturalistica alla scoperta del giardino storico monumentale “Giuseppe Coletti” con la guida di Andrea Ionna, docente di botanica.