Amico sole, aniziata con le scuole la campagna informativa del Comune di Civitanova

Con l’arrivo dell’estate, fa ritorno in città “Amico sole”, la campagna informativa promossa dal Comune di Civitanova Marche, in collaborazione con il dermatologo dott. Gino Mattutini, finalizzata a fornire indicazioni utili da seguire per un’esposizione corretta alle radiazioni UVB e UVA.
L’iniziativa, presentata stamattina al cinema Cecchetti, si arricchisce in questa edizione del patrocinio della Guardia costiera, rappresentata per l’occasione dal Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo e del Porto di Civitanova Marche, Ylenia Ritucci.
In platea, un centinaio di ragazzi delle scuole Annibal Caro (I E) e Mestica (II A e E), accompagnati dai propri insegnanti, hanno potuto ascoltare le parole del dott. Mattutini, che ha trasmesso informazioni fondamentali per la salute usando un linguaggio semplice e immediato, avvalendosi anche della proiezione di un simpatico cartone animato con spiegazioni scientifiche adatte ai giovani. Gli studenti hanno poi rivolto diverse domande di chiarimento allo specialista.
“Il sole è amico della vita e della nostra salute – ha detto il dott. Mattutini dopo aver salutato e ringraziato l’Amministrazione, la Capitaneria e le scuole per la loro presenza. Purtroppo però sono sempre più frequenti i danni che una cattiva esposizione al sole può provocare, quindi non dovete mai sottovalutare gli accorgimenti che il decalogo vi fornisce: utilizzare crema solare, indossare cappellino, occhiali da sole e maglietta quando necessaria, ciascuno in base al fototipo. La raccomandazione è fare controlli periodici dal medico in caso di lesioni sospette”.
Per l’Amministrazione comunale, sono intervenuti il vicesindaco Claudio Morresi e Consigliere comunale Piero Croia.
“Presentiamo oggi un progetto importante che il Comune promuove da più di venti anni – ha dichiarato il Vicesindaco -. Vi porto i saluti del sindaco Fabrizio Ciarapica, che questa mattina non può essere presente per via di un impegno istituzionale fuori città, ma che teneva molto ad essere qui con noi. Ringrazio il dottor Mattutini, uno dei massimi esperti di problematiche della cute, per il costante contributo nell’ambito della prevenzione e anche la Capitaneria di Porto che ha voluto essere al nostro fianco; ne siamo onorati. Un ringraziamento naturalmente va a voi ragazzi e ai vostri insegnanti, per l’interesse mostrato ai dibattiti organizzati dal Comune su vari temi. La mia raccomandazione è di portare alla vostra famiglia quanto appreso in questa occasione, condividendo le buone pratiche anche con i vostri amici”.
Il comandante Ylenia Ritucci, congratulandosi con gli organizzatori per la valenza dell’iniziativa, ha affermato: “Mi fa molto piacere partecipare a questo incontro indetto nell’imminenza della stagione balneare, perché parlare del sole significa parlare del mare e occuparsi di prevenzione vuol dire prestare attenzione alla sicurezza in spiaggia, intesa a 360 gradi. Chi è in servizio nelle Capitanerie deve proteggersi dal sole, in particolare durante alcune missioni delicate che vedono un impegno prolungato in mare. Colgo l’occasione per portarvi a conoscenza della nuova ordinanza sulla sicurezza balneare, che troverete affissa davanti ad ogni stabilimento di Civitanova, con cui abbiamo voluto intensificare la sorveglianza dei bagnini in spiaggia, con l’introduzione di un assistente bagnanti ogni 150 metri. In questo modo non verrà lasciata scoperta la fascia oraria del pranzo, perché è proprio in questo arco di tempo che si registrano più incidenti in mare”.
In questi giorni è in consegna il materiale informativo fatto stampare dal Comune, distribuito in maniera capillare in diversi punti della città, quali Ufficio turismo, stabilimenti balneari, esercizi commerciali e scuole.

Check Also

Allagamenti e frane a Tolentino. Evacuata una famiglia

Un violento nubifragio si è abbattuto nel pomeriggio sul territorio comunale di Tolentino causando diversi …