Uomo e galantuomo, al Rossini di Civitanova Marche la commedia di Eduardo de Filippo in scena l’allievo Geppy Gleijeses

Uomo e galantuomo è il primo testo in tre atti scritto dal grande Eduardo de Filippo e arriva in scena il 26 gennaio al Teatro Rossini di Civitanova Marche nella stagione promossa dal Comune di Civitanova Marche e dall’AMAT in collaborazione con l’Azienda Teatri di Civitanova e con il contributo della Regione Marche e del MiC
La pièce è un meccanismo comico straordinario che narra la storia di una compagnia di guitti scritturati per una serie di recite in uno stabilimento balneare nella quale gli intrecci amorosi si mescolano alla finta pazzia, unica via per evitare duelli e galera.
In scena Geppy Gleijeses (qui Gennaro De Sia), allievo di Eduardo dal quale ricevette il permesso a rappresentare le sue opere, alla settima interpretazione delle opere del Maestro. L’ultima, quella di Domenico Soriano in Filumena Marturano con la regia di Liliana Cavani, lo ha visto insignito di innumerevoli premi, tra cui quello di “Migliore Attore Europeo”, conferitogli dall’Accademia Europea Medicea nel 2018. Sul palco con lui Lorenzo Gleijeses, allievo prediletto di Eugenio Barba che ha già interpretato con grande successo Luigi Strada in Ditegli sempre di sì con la regia del padre ed Ernesto Mahieux, David di Donatello per L’Imbalsamatore di Matteo Garrone nel ruolo del conte Tolentano. Al loro fianco altri otto talentuosi attori: Antonella Cioli, Ciro Capano, Gino Curcione e Roberta Lucca, Gregorio Maria De Paola, Irene Grasso, Salvatore Felaco, Brunella De Feudis. Firma la regia Armando Pugliese, tra i più grandi registi italiani che ha diretto più volte le opere di Eduardo, soprattutto successi storici che hanno visto protagonista Luca De Filippo.
Le scene dello spettacolo – prodotto da Gitiesse Artisti Riuniti, Teatro della Toscana – Teatro Nazionale – sono di Andrea Taddei, i costumi di Silvia Polidori, le musiche di Paolo Coletta, il disegno luci di Umile Vainier.
Informazioni e biglietti: biglietteria Teatro Rossini 0733 812936, AMAT 071 2072439 e biglietterie circuito vivaticket. Inizio spettacolo ore 21.15.

Check Also

Una passione per l’uomo. Incontro alla Pars di Corridonia con Giancarlo Cesana nel ricordo di don Giussani

Con l’inizio del nuovo anno tornano anche gli appuntamenti inseriti nel più ampio contesto de …