Paolo Pinamonti dirigerà l’Archivio Manuel de Falla. Prestigioso riconoscimento per il direttore artistico del Mof

Prestigioso riconoscimento alla carriera musicologica di Paolo Pinamonti, direttore artistico del Macerata Opera Festival: il Patronato della Fondazione-Archivio Manuel de Falla, riunitosi a Madrid lo scorso 12 gennaio, ha proposto all’unanimità il musicologo italiano per la direzione dell’Archivio Manuel de Falla che assumerà il ruolo il prossimo settembre. Paolo Pinamonti è infatti uno specialista del compositore spagnolo Manuel de Falla al quale ha dedicato numerose pubblicazioni apparse in Italia, Spagna e Francia a partire dal 1987. Docente presso l’Università di Venezia, Pinamonti è stato Direttore artistico del Teatro La Fenice di Venezia, del Teatro São Carlos de Lisboa, del Teatro de La Zarzuela di Madrid, del Teatro San Carlo di Napoli ed è attualmente direttore artistico del Macerata Opera Festival. Il musicologo ha mantenuto una continua e stretta relazione con la vita culturale spagnola e granadina; già collaboratore della Fondazione-Archivio Manuel de Falla, Pinamonti sta partecipando attualmente al progetto I+D della Università di Granada per l’edizione e la diffusione internazionale dell’importante epistolario del compositore spagnolo conservato presso l’Archivio (più di 25.000 documenti), che prevede la collaborazione con l’Università granadina e la Subdirección General de los Archivos Estatales di Madrid.

Check Also

Si è spenta Ida Giustozzi, cuoca sopraffina. Nel 1970 aprì il ristorante Due Cigni a Montecosaro

La notte scorsa, all’età di 94 anni, si è spenta serenamente nella sua abitazione di …