Condannato per stalking avvocato di Macerata. Minacce e botte alle ex compagna per tre anni

Condannato a un anno e quattro mesi un avvocato di Macerata per gli insulti, le minacce e le botte alla ex la quale lo aveva denunciato. I fatti si sono svolti nel periodo che va dall’agosto 2012 all’agosto 2015, a Macerata, Montecosaro, Porto Recanati e Civitanova. Sia durante che dopo la fine della relazione con l’avvocato, la donna sarebbe stata costretta a subire scenate di gelosia ossessiva, fino a farle confessare relazioni che lei non aveva con un professore universitario, con il sacerdote con cui si confessava e anche col figlio. Inoltre continue chiamate e videochiamate per vedere dove e con chi fosse e i pedinamenti utilizzando sempre nuove auto per non fasri riconoscere. Difeso dall’avvocato Patrizia Palmieri, il professionista ha negato tutto, ma è stato condannato per stalking. Assoloto per le accuse di lesioni e violenza privata in quanto reati prescritti.

Check Also

Si è spenta Ida Giustozzi, cuoca sopraffina. Nel 1970 aprì il ristorante Due Cigni a Montecosaro

La notte scorsa, all’età di 94 anni, si è spenta serenamente nella sua abitazione di …