Clown & Clown Festival. Dal 25 settembre torna a Monte San Giusto l’evento dedicato alla risata terapeutica

Dal 25 settembre al 2 ottobre si svolge la 18^ edizione del Festival che dal 2005 si fa messaggero del valore universale e terapeutico della risata, insieme a Clown-Artisti & Clown-Dottori, dopo due anni finalmente con un format a pieno regime che torna a riproporre tanti spettacoli in strada e grandi eventi di piazza.
Domenica 25 settembre il festival inizierà con l’Inaugurazione della Città del Sorriso con la musica della street band Dixi Frixi e della banda O. Bartolini, l’inaugurazione elle mostre fotografiche nei vicoli del borgo, l’Apericlown con la rock’n roll band Mecò e Il Clan, l’esilarante conto alla rovescia animato dalla Mabò Band per l’accensione dell’enorme naso rosso sul campanile della chiesa e lo spettacolo “Nuova Barberia Carloni” dei tre eccezionali clown, acrobati e musicisti della compagnia Teatro Necessario nel tendone GalizioTorresiCircus.
Tra la nutrita line-up degli artisti spicca il nome di HOUSCH-MA-HOUSCH, clown ucraino tra i più grandi talenti della comicità dell’Est che presenterà un suo spettacolo venerdì 30 settembre e parteciperà a “Rimbalzi di gioia in un abbraccio che vale”, il grande evento finale del Festival, uno spettacolo ricco di artisti e di sorprese che culminerà nell’emozionante e attesissimo mare di palloncini colorati, presentato da NATASHA STEFANENKO e con la partecipazione di ENZO IACCHETTI, dell’ambasciatore del sorriso  ANDREA CACHETTO e di PATCH ADAMS e MICHAEL CHRISTENSEN, le due icone mondiali della clownterapia che questa edizione del festival ha fatto incontrare per la prima volta in assoluto.
Nelle serate del 26, 27 e 28 settembre, sotto al tendone da circo si svolgerà il ClownFactor, il contest riservato a talenti emergenti delle arti circensi e della clownerie che quest’anno verrà presentato dall’attore Michele Gallucci con 9 compagnie artistiche partecipanti.
Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre le vie e le piazze della Città del Sorriso saranno animate da tanti spettacoli con artisti di alto livello in ambito nazionale e internazionale, tra i quali ANDREA PARIS – il prestiggiattore arrivato secondo a Italia’s Got talent 2019 e primo a Tu si que vales nel 2020 – i circensi-musicisti della Compagnia Samovar, i clown Valter Rado e Eccentrici Dadarò, il performer circense Mr. David e la sua Family DEM composta insieme alla moglie e ai 4 figli, il clown  Eddy Mirabella con il suo personaggio Sick du Soleil e i poetici Di Filippo Marionette.
Tra gli eventi più originali in cartellone, ci saranno la “ClownDisco Silent Party” – con Dj set di Giorgio Romagnoli e animazione degli immancabili attori comici Didi Mazzilli e Enzo Polidoro, “The Smile Challenge: Chi ride è clown” – un’installazione artistica nella quale chiunque potrà sfidare il misterioso performer internazionale Marino Aclonwnovic cercando di strappargli un sorriso e l’ESPLOSIONE DI COLORI, una spettacolare animazione con suoni, giochi e balli in cui si arriverà a creare un’enorme nuvola di polveri colorate che dipingerà i partecipanti dalla testa ai piedi.
Per ciò che riguarda l’aspetto sociale del Festival, PATCH ADAMS e MICHAEL CHRISTENSEN condurranno ognuno un workshop formativo esclusivo, in programma nei giorni 1 e 2 ottobre, e sono in programma altri workshop a cura della Federazione Nazionale Clowndottori e della associazione Clown One Italia Odv, oltre al PROGETTO SCUOLE che mette in campo una serie di moduli formativi online e in presenza per sensibilizzare bambini e ragazzi delle scuole nazionali e locali su temi di stampo sociale e umanitario e per avvicinarli all’arte circense.
Inoltre, Monte San giusto ritorna quest’anno a trasformarsi nella Città del Sorriso attraverso un’eccezionale opera di arredo urbano realizzata grazie alla partecipazione entusiasta di tantissimi cittadini.

Check Also

Giornata Nazionale dei Piccoli Musei. A Macerata porte aperte a Villa Ficana

Domenica 18 settembre, dalle 15 alle 19, l’Ecomuseo delle Case di Terra Villa Ficana aprirà le sue …