I campioni dell’Italvolley ricevuti dal Presidente Matterella. Anzani, Balaso e Bottolo presenti per la Lube

I campioni del mondo Simone Anzani, Fabio Balaso e Mattia Bottolo sono rientrati ieri in Italia con il gruppo della nazionale e sono stati accolti in trionfo per poi ricevere le congratulazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
L’Italvolley è atterrata in mattinata a Roma Fiumicino con un volo charter e poi ha fatto il suo ingresso al Quirinale dal Capo dello Stato, che ancora una volta ha dimostrato grande attenzione verso la pallavolo italiana e ha definito una “serata indimenticabile” la vittoria per 3-1 sui padroni di casa della Polonia nella resa dei conti.
Una pioggia di complimenti è arrivata anche dal presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha posto l’accento sulla carta d’identità dei campioni: “Una squadra incredibile con 24 anni di età media!”.
Occhi lucidi e tanto orgoglio per i tre biancorossi durante la stretta di mano presidenziale, di fronte al sorriso rassicurante di Mattarella. Un riconoscimento meritato per atleti che hanno riportato in Italia il titolo iridato dopo 24 anni dal trionfo della nazionale dei fenomeni.

Check Also

Med Store Tunit in gara domenica con Montecchio Maggiore al Banca Macerata Forum

Per la 10° giornata di Serie A3 Girone Bianco la Med Store Tunit ospita alle …