Bocce, al Trofeo Città di Tolentino si sono sfidati 43 giovanissimi

Tradizionale gara juniores di alto livello quella disputatasi domenica 7 agosto alla Bocciofila Tolentino, presieduta da Claudio Pascucci. Si è disputata, infatti, la diciannovesima edizione del Trofeo Giovanile Città di Tolentino, gara under 18 e under 15 diretta da Silvio Giustozzi. A presenziare la cerionia di premiazione, tra gli altri anche il Vicesindaco e assessore allo Sport Alessia Pupo e l’Assessore Fabiano Gobbi.
Nutrita la partecipazione, 10 under 18 e 26 under 15, così come la qualità e lo spettacolo in campo.
Nella gara under 18 successo per Nicola Sorcinelli (Lucrezia) che in finale ha sconfitto 12-4 Aabid Anoir Malizia (Montesanto).
Nella gara under 15 dominio dei ragazzi del Montegranaro che hanno monopolizzato la finale vinta, nel derby veregrense, da Matteo Pergolesi per 12-5 sul compagno di società Francesco Cannella.
Terzo posto per Matteo Martini (Ancona 2000), quarto il bolognese Pietro Bastoni (La Fontana).
Molto alto il numero di partecipanti anche nella gara under 12 svoltasi in contemporanea: 43 giovanissimi che in mattinata si sono sfidati nella prova a squadre, vinta da una formazione mista Oikos Fossombrone/Tolentino che ha preceduto le altre 10 squadre in competizione.
I quattro migliori della prova a squadre si sono poi sfidati nel pomeriggio nell’individuale.
Il successo è andato al campioncino di casa Nicola Principi (Tolentino) che in finale ha sconfitto Andreas Passeri (Durantina Urbania).
Terzo posto per l’umbro Gabriele Pesci (Spello), quarta l’abruzzese Alessia Renzi (Torricella).

Check Also

Matteo Bottolo decisivo per la Lube nel test con la Med Store Tunit Macerata

Reduce da settimane dure di preparazione atletica e ancora a ranghi ridotti, la Cucine Lube …