L’essenza dei Clandestino

La storica band di Luciano Ligabue, i Clan Destino ai nostri microfoni con Morena Oro e Nazzareno Tiberi, per presentare il singolo Troppo di niente che accompagna l’uscita dell’album L’essenza. “Troppo di niente” rappresenta la speranza dell’apparizione di una “pecora nera”, isolata e messa alla berlina dal pensiero tradizionale ma che, come spesso è accaduto nella storia, sappia incarnare e proporre un modello diverso, originale e più naturale per l’innata voglia di cambiare dei giovani. E che questo “niente” che viene proposto con insistenza venga riconosciuto come tale e abbandonato. Utopia?
“Benedetto sia chi sa stare dentro il suo pensiero, essere se stesso per davvero”.
Nessuno vuole fare il censore o il sociologo, spiegano i Clandestino, ma ragazzi, credete in voi stessi e ribellatevi a questi modelli. Studiate, imparate, crescete, analizzate, criticate e…cambiate il mondo!!
Ospite il batterista della band Gigi Cavalli Cocchia #dolcefarniente su #radionuovainblu

Check Also

La Sola Cosa che Conta

Nell’appuntamento mensile con la rivista Tracce Nazzareno Tiberi e Franco Maiolati incontrano Mons. Giancarlo Vecerrica, …