Festival del Basket, dall’1 al 3 luglio a Macerata nel segno dell’integrazione

Terza edizione del Festival del Basket che quest’anno si svolge nell’ambito della programmazione di Macerata Città Europea dello Sport 2022. Obiettivo del Festival è trasmettere i valori dello sport ben oltre quelli agonistici, come la fratellanza, la correttezza, la solidarietà e l’integrazione. Il Festival del Basket nasce come contenitore aperto che prevede gare, convegni, workshop, clinic, presentazioni di libri, sfilate a tema ed altre attività: chiunque ami lo sport può portare il suo contributo, la sua idea e il suo evento. Per quanto riguarda il settore agonistico sarà supervisionato da Basket Macerata, punto di riferimento per il movimento giovanile.
Nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 luglio è previsto un torneo giovanile e un torneo open 3vs3.
Venerdì 1 luglio ci sarà un’esibizione di basket in carrozzina che appassiona sempre per la sua grande dinamicità e al palavirtus una partita di “vecchie glorie” del basket, personaggi che abbiamo visto sui campi di Serie A e che continuano a diffondere la passione per lo sport.
Tanti anche gli eventi extra agonistici. Già confermato un workshop sull’allenamento mentale nello sport, che vedrà insieme un mental coach e una psicologa sportiva, per unire conoscenze e metodologie finalizzate al miglioramento delle performance.
Altro workshop importante quello sull’alimentazione sportiva: una nutrizionista specializzata nel campo, illustrerà come la cura dell’alimentazione non serva solo per dimagrire, ma soprattutto per avere l’energia giusta. In via di definizione anche un terzo workshop sullo sport come motore dello sviluppo agonistico.
Il Festival del Basket 2022 è sinonimo di solidarietà, infatti la manifestazione è promossa dall’associazione I FuoriClasse ODV, che raccoglie fondi per consentire la pratica sportiva a bambini da 6 ai 13 anni che generalmente ne sono esclusi per disagi sociali, culturali o economici.
I Fuoriclasse nascono come progetto nel 2016 e hanno realizzato eventi culturali come Nutriti di Emozioni o sportivi come la recente Camminata giunta alla quarta edizione.
Antonio Quaranta, ideatore e presidente de I Fuoriclasse ODV: “Dopo 5 anni dalla partenza del nostro progetto, stiamo supportando oltre 50 bambini dei comuni nella provincia di Macerata, che non avrebbero potuto praticare sport. Siamo felici del costante dialogo con le istituzioni locali perché ci sentiamo di poter essere un partner ideale per garantire lo sport come diritto di tutti.”
Il programma completo degli eventi, tutti a ingresso libero, e informazioni sul festival nel sito festivalbasket.com

Check Also

L’attaccante Gianluca Bugaro entra nel team della Maceratese

Arriva dalla Fermana con alle spalle oltre 200 presenze in serie D, Vis Pesaro e …