Deteneva una pistola scacciacani, munizioni e sostanze dopanti. Denunciato un civitanovese

I Finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche, hanno fermato un uomo e poi perquisito la sua abitazione in quanto c’erano forti sospetti che potesse detenere sostanze stupefacenti. Grazie al cane antidroga, i militari hanno rinvenuto nella sua casa a Civitanova: 3 grammi di marijuana, un ingente quantitativo di medicinali contenenti steroidi, anabolizzanti, ormoni, testosterone, stimolatori della crescita e sostanze epatoprotettive, la cui detenzione, ove non giustificata da condizioni sanitarie, è considerata finalizzata all’alterazione di prestazioni agonistiche; 33 scatole, 3 flaconi, 2 fiale e 50 compresse considerati contenenti sostanze dopanti, sono stati sottoposti a sequestro probatorio. All’interno dell’auto dell’uomo, rinvenute sotto il sedile del conducente, una pistola scacciacani con canna otturata ed assenza di tappo rosso e 38 munizioni. L’uomo è stato denunciato per i reati di ricettazione, utilizzo o somministrazione di farmaci o di altre sostanze al fine di alterare le prestazioni agonistiche degli atleti.

Check Also

Trovato senza vita in una scarpata al lago di Fiastra. Michele Sensini aveva 47 anni ed era guida escursionistica e giornalista

Dopo otto ore di ricerche Michele Sensini è stato ritrovato, purtroppo senza vita. Il 47enne …