Stop alla violenza contro le donne. Serata di beneficenza venerdì al Lauro Rossi di Macerata

Musica, immagini e parole per dire “Stop alla violenza contro le donne” con una serata organizzata dal Comune di Macerata in collaborazione con la Prefettura, in programma venerdì 26 novembre, alle 21, al Teatro Lauro Rossi.
L’iniziativa, dal titolo “Guardami negli occhi”, è stata voluta dal vice sindaco e assessore alle Politiche sociali Francesca D’Alessandro in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999, tema che rientra nella più ampia questione dei diritti umani che vuole sottolineare come la violenza contro le donne sia un ostacolo al raggiungimento dell’uguaglianza, dello sviluppo e della pace.
“Abbiamo lavorato a questa serata di beneficenza, il cui ricavato andrà ad una realtà importante come la Croce Rossa Italiana – spiega la vice sindaco -, per riflettere sui temi che connotano questa Giornata internazionale. Come dimostrano le statistiche e soprattutto le cronache degli ultimi giorni, la questione del rispetto di ogni persona e del contrasto di qualsiasi tipo di violenza, abuso e discriminazione rimane una delle sfide più urgenti da affrontare. Infatti, la violenza contro le donne contempla varie forme, non solo quella estrema del femminicidio, e non è una tragedia occasionale né un fatto privato, ma una questione che riguarda tutti. Siamo consapevoli che agire a livello di sistema, modificando le premesse culturali su cui si basano le attuali forme di convivenza tra uomini e donne, significa anche agire sugli stereotipi, sui linguaggi e sull’educazione”.
Il programma della serata prevede un concerto a cura dell’Orchestra di Fiati “Insieme per gli altri” con la partecipazione degli studenti del Liceo Classico Giacomo Leopardi, del Liceo Scientifico Galileo Galilei, del Liceo Artistico Giulio Cantalamessa e dell’IIS Matteo Ricci.
Dopo i saluti istituzionali del Prefetto di Macerata Flavio Ferdani, del Questore Vincenzo Trombadore, del Sindaco Sandro Parcaroli, del Vice Sindaco e Assessore alle Politiche sociali Francesca D’Alessandro e della Presidente della Croce Rossa – Sezione di Macerata Rosaria Del Balzo Ruiti, è previsto il primo intermezzo musicale con l’esecuzione dei brani “House of the rising sun”, “Busindre reel” e “Oblivion”.
A seguire prenderanno la parola il Comandante provinciale dei Carabinieri Colonnello Nicola Candido, il Vice Questore di Macerata Patrizia Peroni ed il Comandante della Polizia municipale Danilo Doria. Poi di nuova musica e la proiezione di cortometraggi a cura delle scuole che parteciperanno alla serata.
L’ingresso all’evento è gratuito su prenotazione da effettuare a partire da domani 23 novembre, fino al 26, alla Biglietteria dei Teatri di piazza Mazzini aperta dal martedì al sabato dalle 9 alle alle 12 e dalle 17.30 alle 19.30 (tel. 0733230735).

Check Also

Parcheggi gratuiti il sabato per le festività natalizie. Accordo tra Comune di Macerata e APM

Per incentivare il commercio cittadino e attrarre maggiormente turisti e visitatori a Macerata, il Comune …