Riapre dopo cinque anni la chiesa di San Giuseppe a Sforzacosta. Sabato cerimonia con mons. Marconi

La diocesi di Macerata si prepara a vivere un fine settimana di importanti eventi. In particolare per due chiese che tornano a risplendere. Sabato prossimo riapre la chiesa di San Giuseppe a Sforzacosta. Dopo cinque anni e un intervento di 257 mila euro per la messa in sicurezza a seguito del terremoto, integrati con fondi propri della diocesi per alcune opere di completamento interno, la chiesa torna ad essere punto di riferimento per i parrocchiani. Previsto un breve incontro alle 17 per illustrare i lavori svolti e alle 18, santa messa celebrata dal vescovo, mons. Nazzareno Marconi. Sempre sabato, riaprirà anche la collegiata di San Donato, a Montefano dopo i lavori di restauro per 100 mila euro. Alle 21, breve incontro illustrativo, preghiera di affidamento alla Madonna di Montefano con solenne benedizione di mons. Marconi e accensione della nuova illuminazione della facciata.

Check Also

Festa della Madonna della Salute domenica alla chiesa di San Giorgio a Macerata

Nella chiesa di San Giorgio, a Macerata, si celebra domani, 21 novembre, la festa della …