Tappa a Potenza Picena per Massimo Pedersoli in cammino per beneficenza

Nella terzultima tappa del suo cammino per beneficenza di 155 chilometri da Assisi a Loreto, il 35enne genovese Massimo Pedersoli è arrivato a Potenza Picena dove è stato accolto al teatro Mugellini dal sindaco Noemi Tartabini e dal presidente del Consiglio Comunale Mirco Braconi. Un incontro a cui hanno partecipato anche l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Civitanova Marche, Barbara Capponi, e un gruppo di genitori dell’associazione Omphalos di Fano composta da 150 famiglie di soggetti con autismo e punto di riferimento regionale, sostenitori dell’iniziativa di Pedersoli che raccoglie fondi per le cause sociali attraverso la sua organizzazione “Walking for Charity”. “Il percorso di quest’anno – ha precisato lo stesso Massimo Pedersoli – andrà a beneficio dell’associazione di volontariato Omphalos-Autismo e Famiglie per contribuire alla realizzazione di laboratori specifici finalizzati allo sviluppo e all’ampliamento delle abilità dei giovani con disturbo dello spettro autistico”. Un nobile gesto sottolineato anche dalle parole del sindaco Noemi Tartabini: “Si tratta di un percorso speciale per bambini speciali che necessitano delle vicinanza concreta delle istituzioni e di tutta la comunità”.

Check Also

Parcheggi gratuiti il sabato per le festività natalizie. Accordo tra Comune di Macerata e APM

Per incentivare il commercio cittadino e attrarre maggiormente turisti e visitatori a Macerata, il Comune …