Cosmari, grande partecipazione al “giro” e alla Santa Messa organizzati da don Alberto Forconi

Tempo del Creato, visita oggi al Cosmari di Tolentino. Grande partecipazione all’iniziativa di don Alberto Forconi che, grazie all’impeccabile collaborazione del direttore e vice presidente Giuseppe Giampaoli e del presidente Giuseppe Pezzanesi, ha permesso di conoscere una realtà fiore all’occhiello nell’ambito del trattamento dei rifiuti. 570 i dipendenti, diversi al lavoro anche oggi, un’organizzazione curata nei dettagli. Nell’ambito dei vari appuntamenti per conoscere meglio ed apprezzare le bellezze che ci circordano, in particolare quelle della natura, il Cosmari è stato un luogo diverso, ma comunque molto “gettonato”. In tanti si sono presentati alle 7,30 di stamane, negli spazi di Piane di Chienti a Tolentino per visitare i locali avendo come guida il vice presidente Giampaoli. Che conm grande disponibilità ha spiegato tutti i meccanismi che si trovano dietro un impianto che ogni anno tratta 140 mila tonnellate di rifiuti. E che negli ultimi anni è stato impegnato anche con le macerie post terremoto.
La Santa Messa è stata officiata all’aperto da mons. Renzo Fratini che ha approfondito il tema dell’ecologia, l’importanza di rispettare la natura che ci circonda.

Check Also

Un pasto al giorno. Sabato 25 e domenica 26 settembre l’iniziativa della Comunità di don Benzi per sostenere chi è in difficoltà

I volontari della Comunità di don Benzi, sabato 25 e domenica 26 settembre, torneranno nelle …