Norme anticovid, controlli intensificati nel maceratese nei fine settimana e nelle fasce orarie più avanzate

Si è riunito lo scorso giovedì il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Macerata Flavio Ferdani. Il Prefetto ha preso atto della dettagliata relazione sull’andamento della situazione epidemiologica da covid 19 da parte del Direttore Generale Asur dal quale risulta un recente incremento dei casi di positività registrato nel territorio regionale, dovuto anche al diffondersi della variante inglese al Covid-19, evidenziando la necessità di intensificare ulteriormente i controlli. Inoltre, con riferimento alle località maggiormente attrattive presenti nel territorio provinciale, è stato chiesto di valutare l’opportunità di disporre ulteriori misure per ridurre gli ingressi, l’affluenza nelle piazze e nelle strade. Saranno rafforzati i dispositivi di controllo del territorio anche nei fine settimana e nelle fasce orarie più avanzate, al fine di verificare il rispetto delle regole fondamentali (distanziamento, utilizzo corretto della mascherina).

Check Also

Lombardia e Marche, un binomio per il turismo. L’assessore Lara Magoni incontra il governatore Francesco Acquaroli e fa tappa a Tolentino

Il 20% dei turisti che hanno visitato le Marche nel 2020 sono lombardi: 322.089 gli …