L’Università di Macerata ai primi posti nelle classifiche Education Around. Emerge Scienze della formazione

Università di Macerata ai primi posti nelle classifiche di Education Around. L’edizione 2021 del ranking realizzato dal magazine, specializzato in istruzione e università, ha analizzato oltre 20 mila dati su 290 mila laureati e preso in considerazione 63 università statali, per arrivare a stilare 56 classifiche suddivise in 5 distinte aree disciplinari: scienze sociali, scienze naturali, scienze comportamentali, discipline umanistiche, scienze formali e applicate
L’Università di Macerata si colloca sul podio per tutte e tre le aree disciplinari in cui ricadono i suoi corsi di laurea: prima nelle scienze comportamentali con il corso a ciclo unico in scienze della formazione; seconda per le discipline umanistiche con il corso triennale in beni culturali; terza nell’ambito delle scienze sociali con il corso magistrale in scienze politiche e relazioni internazionali. Si piazzano in top ten anche i corsi in scienze pedagogiche e in scienze della comunicazione. Per quanto riguarda le lauree magistrali in lingue, UniMc si distingue per un alto punteggio nell’ambito dei tirocini.
I ranking di Education Around si concentrano sulla didattica, privilegiando il punto di vista degli studenti, in particolare rispetto agli aspetti occupazionali e di internazionalizzazione.
Per stilare i ranking sono stati utilizzati i dati di AlmaLaurea secondo criteri che comprendono prospettive occupazionali, esperienza degli studenti, internazionalizzazione, alumni network e tirocini. “Grazie a un diffuso impegno – commenta il rettore Francesco Adornato -, abbiamo ottenuto positivi risultati. L’Ateneo ha rafforzato ancor più, in particolare, gli obiettivi dell’internazionalizzazione, della formazione continua, dell’inclusione, della ricerca, risultando nei primi posti delle graduatorie nazionali di valutazione e ottenendo attestati di alta reputazione, come si è registrato nella Cerimonia dell’Inaugurazione dell’Anno Accademico con la partecipazione del presidente della Repubblica”.

Check Also

Lombardia e Marche, un binomio per il turismo. L’assessore Lara Magoni incontra il governatore Francesco Acquaroli e fa tappa a Tolentino

Il 20% dei turisti che hanno visitato le Marche nel 2020 sono lombardi: 322.089 gli …