Unimc, Loris Paparoni vince il premio “Antonio Megalizzi”

Continua a camminare sulle gambe di tanti giovani il sogno di Antonio Megalizzi, il sogno dell’Europa migliore che la fondazione a lui intitolata porta avanti con dedizione e amore. Ad aggiudicarsi la prima edizione del premio – una borsa di studio da 2.500 euro – è stato Loris Paparoni, laureato UniMc in Comunicazione e culture digitali, con la tesi “Comunicare l’Europa: il ruolo dell’informazione nel contesto pubblico italiano”, relatrice Lucia D’Ambrosi. La consegna del premio ha visto la partecipazione di Luana Moresco, fidanzata di Megalizzi, e il giornalista Paolo Borrometi. “Compito dell’Università – è stato il commento del rettore Francesco Adornato – è educare i giovani alla democrazia, al rispetto del pluralismo delle idee, alla fiducia negli ideali dell’Europa migliore, perché la conoscenza ci rende liberi e le parole della liberà non cesseranno mai di esistere e neanche la memoria di Antonio”.

Check Also

Regione Marche, richiesta la dichiarazione dello stato di emergenza idrica

La Regione, a firma dell’assessore regionale alla Protezione civile e su mandato del presidente della …