Festa di San Biagio protettore della gola. Nella chiesa del Sacro Cuore a Tolentino mercoledì distribuzione dei panini benedetti

Mercoledì 3 febbraio ricorre la tradizionale festa di San Biagio Vescovo e Martire, protettore della gola, che è particolarmente venerato a Tolentino nella chiesa del Sacro Cuore che vanta da secoli due reliquie.
Sarà esposto il busto-reliquiario seicentesco rivestito degli ornamenti pontificali.
Il parroco don Ariel Veloz Mendez benedirà i panini di San Biagio confezionati in buste sigillate che saranno distribuiti, in segno di devozione, da volontari medici e dal personale para-medico.
Quest’anno saranno attuate delle misure straordinarie per disciplinare l’arrivo dei fedeli molti dei quali provengono da diverse località.
Le Sante Messe saranno officiate:
alle ore 17.00 e alle ore 18.30 (messa cantata in latino e in canto gregoriano): dopo ogni Messa ci sarà la tradizionale benedizione della gola e la distribuzione dei panini benedetti di San Biagio rigorosamente in confezioni sigillate.
I confratelli “sacconi” ringraziano fin d’ora i fedeli e i pellegrini che in questo momento così difficile ma così ricco di cristiana speranza si recheranno a invocare il Protettore della gola sentendo risuonare l’antica benedizione “Per intercessione di San Biagio, Vescovo e Martire, Dio ti liberi dal mal di gola e da ogni altro male”.
Per informazioni telefonare alla Parrocchia unità o alla Confraternia dei “sacconi” di Tolentino.

Check Also

Ordinazione di quattro diaconi sabato all’Abbazia di Fiastra. Celebra mons. Pennacchio, in quarantena il vescovo Marconi

Ordinazione diaconale, sabato 17 aprile, alle 17,00, all’Abbazia di Fiastra, di quattro seminaristi del Redemptoris …