Festa di San Biagio protettore della gola. Nella chiesa del Sacro Cuore a Tolentino mercoledì distribuzione dei panini benedetti

Mercoledì 3 febbraio ricorre la tradizionale festa di San Biagio Vescovo e Martire, protettore della gola, che è particolarmente venerato a Tolentino nella chiesa del Sacro Cuore che vanta da secoli due reliquie.
Sarà esposto il busto-reliquiario seicentesco rivestito degli ornamenti pontificali.
Il parroco don Ariel Veloz Mendez benedirà i panini di San Biagio confezionati in buste sigillate che saranno distribuiti, in segno di devozione, da volontari medici e dal personale para-medico.
Quest’anno saranno attuate delle misure straordinarie per disciplinare l’arrivo dei fedeli molti dei quali provengono da diverse località.
Le Sante Messe saranno officiate:
alle ore 17.00 e alle ore 18.30 (messa cantata in latino e in canto gregoriano): dopo ogni Messa ci sarà la tradizionale benedizione della gola e la distribuzione dei panini benedetti di San Biagio rigorosamente in confezioni sigillate.
I confratelli “sacconi” ringraziano fin d’ora i fedeli e i pellegrini che in questo momento così difficile ma così ricco di cristiana speranza si recheranno a invocare il Protettore della gola sentendo risuonare l’antica benedizione “Per intercessione di San Biagio, Vescovo e Martire, Dio ti liberi dal mal di gola e da ogni altro male”.
Per informazioni telefonare alla Parrocchia unità o alla Confraternia dei “sacconi” di Tolentino.

Check Also

Al via sabato la Scuola Missionaria Diocesana. Cinque incontri per preparare i partecipanti ad esperienze estive di missione

“Un mondo, una casa…fratelli”. Con questo slogan prende il via sabato 23 gennaio, dalle 17 …