Rimane incastrato per oltre 10 ore nell’auto. Intervento dei Vigili del fuoco ad Apiro

È rimasto incastrato per oltre 10 ore nell’abitacolo della propria auto precipitata fuori strada tra la boscaglia. Protagonista un 30enne residente a Fabriano di ritorno da una festa con alcuni amici ad Apiro. A causare l’incidente sembra una manovra improvvisa per evitare un cinghiale sopraggiunto sulla carreggiata. L’uomo ha quindi perso il controllo del mezzo, ribaltandosi in una scarpata. Rimasto bloccato, non è riuscito ad afferrare il cellulare. Soltanto alle 10:30 del mattino un ciclista ha dato l’allarme. Sul posto i Carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco di Macerata, i quali hanno impiegato circa tre ore per estrarre il 30enne, cosciente politraumatizzato e sofferente per fratture e tagli. L’uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale regionale Torrette di Ancona.

3 1

 

Check Also

Raddoppiano le iscrizioni extra UE all’Università di Macerata. Arrivate 3 mila domande

L’emergenza da Covid 19 non frena la corsa all’internazionalizzazione dell’Università di Macerata: per l’anno accademico …