“Consulta permanente per lo Sviluppo”. Firmato il protocollo tra Unicam e Regione Marche

È stato firmato lo scorso venerdì il protocollo tra Unicam e Regione Marche per La “Consulta permanente per lo Sviluppo”, organismo fortemente voluto dall’ateneo camerte con l’obiettivo di individuare le strategie più opportune per favorire lo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio, grazie alla collaborazione degli Enti che ne fanno parte nel coordinare e mettere a fattore comune professionalità, progetti ed iniziative. Fanno parte della Consulta i Comuni di Camerino, Castelraimondo, Fabriano, Matelica, San Severino Marche e Tolentino, le Unioni Montane Marca di Camerino, Monti Azzurri e Potenza Esino Musone, la Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata. Con questo protocollo d’intesa si avvia una riconfigurazione della Consulta che, oltre ad implementarne l’efficacia e l’efficienza, potrà renderla più riconoscibile sul territorio regionale, identificandola in una struttura strategica per il territorio.

Check Also

Il Comune di Tolentino rilancia il centro storico. Edifici privati e aree per parcheggi, prevista una graduatoria

L’Amministrazione comunale di Tolentino è impegnata ad individuare degli edifici in centro storico, di proprietà …