Porto di Ancona, baricentro delle autostrade del Mare della Macroregione Adriatico-Ionica

Il porto di Ancona, baricentro delle autostrade del mare della Macroregione Adriatico-Ionica. A confermarlo sono i dati 2018 del sistema portuale dell’Adriatico centrale: 2.391.576 tonnellate di merci transitate, pari a +2% rispetto al 2017; 1.151.266 i passeggeri transitati dal porto di Ancona nel 2018, +6% rispetto all’anno precedente. Con riferimento al traffico crociere, nel porto di Ancona ci sono state 40 toccate rispetto alle 27 del 2017, con una crescita del +29% del numero di crocieristi. Fra le categorie merceologiche in transito sui traghetti, continuano a prevalere i carichi misti: il 41% delle merci che viaggiano su tir e trailer. Si tratta di carichi di vario tipo (macchine, semilavorati, materie prime, tessili) trasportate da un unico mezzo per varie destinazioni. Seguono i prodotti alimentari. Il traffico merci in container del porto di Ancona vede un segno positivo nella quantità di merce trasportata: +3%, pari a 1,13 milioni di tonnellate.

Check Also

Torna agibile palazzo Valentini a San Severino Marche. Lavori di recupero post terremoto per 575 mila euro

Dopo attenti lavori di recupero e restauro, che hanno consentito oltre alla riparazione del danno …