AUDIO – Ospedali riuniti di Ancona verso la parificazione delle retribuzioni

Svolta epocale per i lavoratori degli Ospedali riuniti di Ancona. È stata presentata ieri mattina l’emanazione formale degli atti che modificano la struttura retributiva dei lavoratori di Torrette e Salesi prevedendo la parificazione delle loro retribuzioni rispetto a quelle del sistema sanitario regionale. La sperequazione nel trattamento economico accessorio del personale di Torrette era ben nota nel sistema sanitario e risaliva alla metà degli anni ‘90. Nel corso di quegli anni, alla crescita dei servizi non è seguita l’implementazione della dotazione organica e dei relativi fondi contrattuali, determinando la paradossale situazione di una sperequazione retributiva. A seguito del mandato ricevuto, la Direzione ha attivato un complesso meccanismo ricostruttivo, dispiegatosi per oltre un anno e mezzo, che ha visto vari passaggi tecnici con più soggetti coinvolti: Ministero Economia e delle Finanze, Collegio Sindacale dell’Azienda, Uffici regionali e, soprattutto, il personale preposto dell’Azienda Ospedaliera.

Le parole del presidente della regione Marche Luca Ceriscioli e di Michele Caporosssi, direttore generale degli Ospedali riuniti di Torrette.

Check Also

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. Cartelli all’ingresso del borgo

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. La sala consigliare ha ospitato l’altro pomeriggio, una …