Il Salone del Libro di Torino premia “Nati per leggere”

Un premio che riconosce Macerata città del libro. E’ il premio Nati per Leggere che il Comune di Macerata ha vinto e che riceverà il prossimo 16 maggio nell’ambito del Salone Internazionale del Libro di Torino. Il prezioso riconoscimento è stato attribuito per la sezione Reti di Libri, miglior progetto di promozione della lettura rivolto ai bambini tra 0 e 5 anni , con la seguente motivazione: “In breve tempo sono riusciti a creare una rete ampia e articolata che coinvolge molti comuni e comprende le componenti pediatriche e sanitarie e tutte le aree previste dal progetto Nati per leggere». Attualmente alla rete NpL – Leggere è Familiare in Provincia di Macerata hanno aderito 22 comuni e oltre 200 soggetti, tra biblioteche, pediatri, Nidi, Scuole dell’infanzia, comunità familiari e minori, centri famiglia, associazioni del terzo settore, lettori volontari e singoli cittadini Intanto domani nella biblioteca comunale Mozzi Borgetti tonerà a riunirsi il tavolo di lavoro, all’ordine del giorno la programmazione delle nuove attività.

Check Also

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. Cartelli all’ingresso del borgo

Montecassiano è “Comune amico del turismo itinerante”. La sala consigliare ha ospitato l’altro pomeriggio, una …