San Severino Marche abbraccerà il cardinale Menichelli l’8 marzo

“La città di San Severino Marche abbraccerà il cardinale Menichelli, in una festa che sarà di tutta la comunità, domenica 8 marzo”. Ad annunciare l’evento, cui stanno lavorando l’Arcidiocesi e il Comune, è il primo cittadino settempedano, Cesare Martini, che ha preso parte a una intensa due giorni, in Vaticano, in occasione dell’investitura di “don Edoardo” a “principe della Chiesa”, unico porporato italiano insieme al metropolita di Agrigento, monsignor Francesco Montenegro. Le iniziative in programma per il giorno 8 marzo a San Severino Marche sono diverse. Alle ore 17, nella concattedrale di Sant’Agostino, il cardinale Menichelli presiederà la concelebrazione eucaristica alla presenza dell’arcivescovo di Camerino – San Severino Marche, monsignor Francesco Giovanni Brugnaro. Poi, intorno alle ore 18,30, ci si sposterà tutti al teatro Feronia per il saluto della città.

Check Also

Il Comune di Tolentino rilancia il centro storico. Edifici privati e aree per parcheggi, prevista una graduatoria

L’Amministrazione comunale di Tolentino è impegnata ad individuare degli edifici in centro storico, di proprietà …