Le Marche alla Bit di Milano inebriano con “l’Infinito”. Turismo in primo piano

Una scia di profumo guida gli ospiti verso lo stand della Regione Marche alla BIT 2015, appena inaugurata a Milano: “l’Infinito” si chiama, infatti, l’essenza creata appositamente dallo sponsor Danhera Italy, luxury brand di Ecoline Group Srl di Porto Sant’Elpidio, che fa da arredo olfattivo agli spazi di esposizione. Una fragranza che contiene, al suo interno, l’essenza della nostra terra, un bouquet inedito che sintetizza i profumi e i colori della nostra regione. Ma ci sono anche altri profumi nello stand marchigiano a Milano: quello del tartufo di Acqualagna, accompagnato dalla birra di Apecchio e dal pane di Cantiano, in tutto sono 38 gli espositori.

Check Also

Lombardia e Marche, un binomio per il turismo. L’assessore Lara Magoni incontra il governatore Francesco Acquaroli e fa tappa a Tolentino

Il 20% dei turisti che hanno visitato le Marche nel 2020 sono lombardi: 322.089 gli …